MENU

Servizio fotografico matrimonio a Parigi

Settembre 2018, destinazione Parigi per un servizio fotografico di matrimonio nella città più amata al mondo.
La decisione è nata assieme a Nicola e Corinne, coppia di sposi dello scorso Luglio che si sono sposati a Villa di Montruglio nelle colline del vicentino. Dopo un matrimonio da favola, decidiamo di fare servizio fotografico di matrimonio da favola, un post-wedding, proprio nella tanto amata Parigi, la città definita dai turisti “ la più romantica del globo”.
Aeroporto di Venezia con destinazione Orly, già da li si capisce quanto si amano i nostri sposi, abbracci, coccole e emozione per ritornare nella Città a loro tanto cara.
L’idea è di un “tour de force” di foto quasi ininterrotto per 2 giorni, una volta arrivati pranzo al volo e subito a cambiarci per cominciare la nostra avventura in giro per le strade di Parigi.
Arco di Trionfo e Champs-Elisèes la prima tappa , immersi nel traffico cittadine ci destreggiamo tra turisti e auto. Cattedrale di Notre-Dame, Louvre per aspettare la sera e immortalare la Tour Eiffel di notte.
Atmosfera da sogno, direi da cartolina, le luci, l’enormità di questi monumenti e tante risate tra una Metro e l’altra e i tanti km percorsi assieme ai nostri sposi.
Il primo giorno se ne è andato, ma la parte più affascinate, romantica, emozionante l’ho vista la mattina seguente, quando alle 6.30 del mattino arriviamo al Trocadero. Colazione da “Carette Paris” e ci immergiamo nel freddo di quella mattina ( la povera Corinne con il suo vestito da sposa), Trocadero con vista Tour Eiffel all’alba del sorger del sole, un sogno. Giochi di colori e sfumature del cielo all’alba , solitudine , pace e gli uccelli che si alzano in cielo sembra un disegno, un dipinto che dice solo “ immortalami”. La “gita” continua, Montmartre la via degli artisti, la basilica del Sacro Cuore, piccola pausa per aspettare la sera e andare al Moulin Rouge e tra una birretta e un’altra si comincia a parlare di tutto, aneddoti, storie e scene della nostra vita, come fossero amici da sempre, come se le nostre vite avessero sempre avuto qualcosa in comune.
Posso solo dire che ho vissuto due giorni intensi e ricchi di emozioni con una coppia di sposi/amici fantastica.

 

CHIUDI