MENU

Matrimonio di Venerdì

Sposarsi di venerdì, perché no?

Per tradizione o per comodità, qui in Veneto i matrimoni sono da sempre il sabato e qualche volta la domenica.
Il problema è che i sabati dedicati ai matrimoni non sono tanti, durante l’anno: infatti, generalmente per sposarsi vengono scelti maggiormente i mesi che vanno da Aprile a Ottobre. Spesso, inoltre, la domenica tante chiese non sposano per problemi di messe domenicali della comunità.

In altri paesi il matrimonio di venerdì è una cosa già normale, poiché gli sposi hanno la possibilità di scegliere quando sposarsi con meno compromessi sulla data e, soprattutto, di poter curare al meglio ogni dettaglio di questa giornata irripetibile. Diverse volte ci è capitato infatti di rifiutare un servizio fotografico matrimoniale perché avevamo già le stesse date occupate, con immensa tristezza per gli sposi che sono stati costretti ad appoggiarsi da altri fotografi, e ovviamente anche nostra che abbiamo dovuto rifiutare il matrimonio.

Una soluzione vantaggiosa e conveniente

La soluzione del venerdì a questo punto può essere un’alternativa da non sottovalutare, anche per un fattore economico: molte ville e molti catering fanno sconti di non poco conto agli sposi che scelgono il venerdì, e risparmiare anche 2/3000 euro tra villa, catering, foto o altro può fare la differenza.

Ma come sappiamo le cose qui da noi arrivano “con calma e per piacere” 🙂 Noi abbiamo la speranza che con il passare del tempo anche qui in Veneto le vedute si allarghino un po’, anche se negli ultimi tre anni già qualche coppia ha scelto il venerdì per sposarsi, come i nostri Fabio e Silvia. In questo modo potremo accontentare anche chi vorrebbe avere quella villa, quel catering, quel fotografo ma per problemi di budget sono costretti ad andare in altri posti non adatti ai loro sogni.

.

CHIUDI